fbpx

San Giovanni Rotondo

Cenni

San Giovanni Rotondo è un piccolo borgo nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, alle pendici del Monte Calvo, in una valle a 600 m di altitudine.

E’ un importante polo del turismo religioso internazionale, grazie alla figura di Padre Pio da Pietrelcina, che qui visse e operò. La cripta del Convento di Santa Maria delle Grazie, dove sono conservate le sue spoglie, è il fulcro della devozione e richiama ogni anno circa 8 milioni di pellegrini. Ad est della chiesa, sorge la Casa Sollievo della Sofferenza, l’ospedale fortemente voluto e fondato dallo stesso Padre Pio.

Il paese prende il suo nome dalla Chiesa di San Giovanni Battista (o della Rotonda), oggi sconsacrata, che sorge sulle rovine di un antichissimo tempio circolare dedicato al Dio Giano.

Curiosità

Le mura di cinta, fatte costruire da Federico II, impreziosite dalla torre cilindrica, oggi sede del Museo delle Arti Popolari, abbracciano il centro antico, una zona quasi esclusivamente residenziale: questo fa sì che il centro del paese sia solo marginalmente interessato dal grande flusso turistico dovuto al culto di Padre Pio, che si sviluppa quasi esclusivamente intorno alla zona del convento.

Passeggiando per le vie di San Giovanni Rotondo si incontrano la chiesa di San Giuseppe Artigiano, la chiesa di San Nicola, caratterizzata da un portale in rame raffigurante alcuni momenti della vita di San Nicola, la chiesa di Santa Caterina, quella di Sant’ Onofrio, quella di San Leonardo (che sul portale d’ingresso presenta una statua di san Michele Arcangelo), la chiesa di Sant’Orsola (da poco restaurata) e la chiesa della Madonna di Loreto, che riproduce le dimensioni reali del sacro luogo natio del Signore a Betlemme.

Consigli di viaggio

Consigli di viaggio per chi visita San Giovanni Rotondo

Santuario di Padre Pio

Meta imperdibile per i fedeli di tutto il mondo, è il simbolo della città e custodisce la cripta e il museo che raccoglie le spoglie di San Pio

Via Crucis Monumentale

Adagiata sulla discesa della montagia che scivola verso il convento, è un meraviglioso e assai suggestivo luogo di preghiera immerso nel verde

Monte Calvo

Con i suoi 1056m è la montagna più alta del Gargano, dalla cima completamente brulla ma circondata dall’imponente foresta Umbra

``È il caso che fa l’eroe, ma è il valore di tutti i giorni che fa il giusto``, Padre Pio

0
abitanti
0
Estensione territoriale
0
Temperatura media (estiva)
0
Altitudine (slm)

Altre località del Gargano